La storia ebbe inizio alla spiaggetta,
avevo conosciuto Ilaria e Chiara,
se con Chiara l’intesa è cosa fatta,
il nostro dialogar, Ilaria ignora.

Ilaria esce infin dal suo torpore,
“Ti voglio fare una bella foto”
e mi conduce all’irroratore,
fatto lo scatto,il sentimento è in moto.

Per la spiaggetta, è l’ora di chiusura,
Ilaria s’è eclissata come il sole,
l’amicizia con Chiara ancora dura,
Lunghi messaggi e fiumi di parole.

La lontananza non è mai un problema,
quando il cuore scuote i sentimenti,
un messaggio può arrivare all’anima,
è tanto dolce viver quei momenti.

Il tempo spegne sempre ogni illusione,
se il sentimento in noi si sta esaurendo,
bisogna far riviver la passione,
non si conosce come, dove e quando.

L’amicizia con Chiara è ormai finita,
troppe diversità caratteriali,
annunciano una storia esaurita,
non c’è futuro senza gli ideali.

Inaspettatamente un pomeriggio,
ricevo un video, tratta del Natale,
si rifà viva Ilaria col messaggio,
l’accolgo come un dono assai speciale.

Con Ilaria è nato un bel rapporto,
ci scambiamo gli auguri ad ogni festa,
risveglia un passato ch’era morto,
poche parole giuste, e ciò mi basta.

Oggi il destino ci farà incontrare,
gioia allo stato puro quest’incontro,
Ilaria m’ha insegnato ad invecchiare,
quante emozioni sto vivendo dentro.

Un roseo futuro è iniziato,
madre natura ha reso Ilaria nonna,
la ricompensa per l’amor donato,
il più grande regalo ad una donna.

26 settembre 2020

Photo by Ekaterina Shakharova on Unsplash